Quali sono le cure dentali indispensabili

La cura della salute dentale è di fondamentale importanza per il benessere di una persona. Per questo motivo sarebbe bene eseguire dei controlli nel corso della vita per tenere monitorata la salute dei denti e le loro condizioni.

Le cure dentali possono essere davvero numerose: si va da quelle per la correzione della patologia oppure all’apparecchio dentale per sistemare l’estetica ma anche l’occlusione dentale, alla cura delle carie, alla semplice pulizia dentale, allo sbiancamento… le cure dentali indispensabili sono quelle che sono anche coperte dal Servizio Sanitario Nazionale in quanto appunto ritenute non meramente estetiche, ma di particolare importanza per il mantenimento della salute e igiene orale.

In genere si considerano cure dentali indispensabili quelle rivolte ai soggetti in età evolutiva (da 0 a 14 anni) e per le persone con particolari vulnerabilità.

Queste sono solo alcune delle cure dentali assolutamente indispensabili per la cura della salute orale. La salute orale è connessa a quella del corpo e della mente e quindi non bisognerebbe mai trascurarla o lasciar perdere problematiche o sintomi connessi alla salute orale; le prestazioni indispensabili sono coperte dal SSN per garantire a tutti l’accesso alle cure dentistiche. In alternativa, la migliore per tempestività, c’è la possibilità di affidarsi a un centro dentale: soluzione più utilizzata anche a causa della scarsa tendenza a prendersi cura dei denti in modo costante.

Fra le cure indispensabili per la salute dei denti possiamo ricordare:

  • l’individuazione di neoplasie del cavo orale (cioè dei tumori della bocca). In questo caso il controllo è coperto dal SSN trattandosi di un atto di prevenzione di fondamentale importanza, e avendo un elevato grado di emergenza. In genere sono disposte dopo che si manifestano sintomi come una infiammazione grave del cavo orale o un’emorragia.
  • Malocclusione dentale. Per quanto riguarda le patologie che possono mostrarsi in età evolutiva, da 0 a 14 anni, vogliamo ricordare soprattutto le problematiche relative alle malocclusioni dentali e a diverse patologie.
    Si tratta di un complesso di programmi che garantiscono la diagnosi precoce di alcune patologie nei bambini, e che possono comprendere l’esame radiologico, l’estrazione di denti cariati, interventi chirurgici di correzione, ablazione del tartaro.
  • Cure dentali indispensabili relative a soggetti in particolari condizioni di vulnerabilità sociale e che sono coperte dal SSN sono l’applicazione di protesi rimovibili, l’applicazione di apparecchi ortodontici per i minori di 14 anni con indice IOTN quarto o quanto, estrazioni dentarie, otturazioni, e in generale la visita odontoiatrica per capire quali tipi di problematiche siano presenti nel cavo orale e decidere come intervenire.
  • Cure dentarie da infortunio.

 

Possiamo ritenere fondamentali, e assolutamente indispensabili in caso di bisogno, le seguenti discipline relative alla cura della salute orale:

  • ortodonzia (correzione dei denti malposti, cura della occlusione dentale sbagliata non solamente per motivi estetici ma anche per permettere la corretta respirazione, masticazione e chiusura della bocca)
  • parodontologia (disciplina che si occupa dello studio dei tessuti del parodonto e delle loro patologie, quindi gengiva, tessuto osseo e via dicendo)
  • protesica (chirurgia per l’applicazione di corone e ponti, sia fissi che rimovibili, e protesi)
  • chirurgia orale (per l’estrazione dei denti malati, marci, per l’estrazione dei denti cariati e denti del giudizio)
  • odontoiatria conservativa (per la otturazione dei denti cariati o danneggiati da incidenti e traumi).

Il sorriso è fondamentale per la propria vita sociale: consente di ottenere maggiori consensi, una relazione più proficua con le persone vicine e maggiori opportunità di carriera.

 

In Tema

Commenta