Perché giocare a golf?

Rinomato per avere il raro pregio di riunire tante persone all’aria aperta, il golf è uno sport adatto a tutte le età e a tutte le abilità. Si fa esercizio fisico e si socializza in un’atmosfera rilassata: c’é concentrazione durante il match, che può essere impegnativo sia dal punto di vista mentale, sia da quello fisico, ma tutto rimane all’interno di una cornice particolare.

Giocare a golf fa bene per la propria salute

Giocare a golf è uno sport all’aria aperta, che fa molto bene al sistema cardiocircolatorio. Questo comporta numerosi benefici dal punto di vista della salute. Anzitutto il gesto sportivo dello swing comporta comunque un beneficio muscolare, dato dal costante allenamento. Anche portarsi dietro gli attrezzi, se non si dispone di un buggy, aumenta la resistenza. La camminata diminuisce il rischio di contrarre malattie cardiovascolari e legate al metabolismo come il diabete, l’ictus e migliora in tutto e per tutto il sistema immunitario.

Un percorso di golf completo fa perdere da 300 a 600 calorie.

Il golf riduce lo stress

Lo stress è uno dei mali della vita quotidiana moderna. Ci si stressa per tante cose: per il lavoro, per i problemi affettivi, per la famiglia, la salute, la frenesia degli impegni. Ebbene è stato appurato che il golf riduce lo stress: l’aria fresca e l’atmosfera di campagna fanno parte di questo quadro che contribuisce a rilasciare endorfine, per farci sentire felici, rilassati e liberi mentalmente.

A migliorare l’atmosfera contribuisce anche l’interazione sociale con gli altri concorrenti e soprattutto il pubblico. L’appuntamento per giocare ai golf, nei tornei amatoriali e professionali, diventa un modo per conoscere gente, spesso immersi in una natura generosa, tra prati, laghetti, uccelli e fiori. Veramente impossibile annoiarsi.

3. I golfisti vivono di più

Sarà che il golf è lo sport dei ricchi per eccellenza, ma una ricerca del 2016 ha effettivamente dimostrato che chi gioca a golf vive più a lungo. Questo accade a chiunque faccia sport, come noto, ma il golf, per le ragioni sopra elencate, agisce in profondità eliminando i rischi di demenza senile, i segni di invecchiamento precoce, aumentando la qualità della vita di chi lo pratica.

4. Con il golf si impara a giocare un altro sport

Spesso può essere scambiato per un passatempo, ma se ci si appassiona, il golf diventa incredibilmente divertente e attraente. È un gioco che attira, nel quale si migliora e quindi fa accrescere il senso di competizione. Si vuole migliorare, imparare a fare percorsi più difficili, ritoccare i propri punteggi (PAR). Se si comincia da giovani si può diventare un talento come Manassero o Tiger Woods, non a questi livelli intendo, ma il fatto di iniziare prima può lanciare una vera e propria carriera professionistica. Come si sa il golf è uno sport remunerativo a certi livelli e quindi se si ha talento, perché non inseguire questo sogno? Tuttavia va anche aggiunto che molti campioni hanno conosciuti successi rilevanti (come vincere un Major) in età avanzata.

5. Grazie al golf puoi farti nuovi amici

Come tutti gli sport, anche il golf è un momento di aggregazione particolare. Iscrivendoti a un golf club puoi senz’altro entrare in contatto con nuove persone, che spesso non appartengono alla tua normale cerchia. All’interno di circoli come il Golf Gerre Losone in Ticino, per esempio, non lontano dal confine con l’Italia, troverai un ambiente rilassato, informale, nel quale potrai conoscere nuove persone, sia che tu voglia frequentare un corso, sia che voglia partecipare a un torneo.

In Tema

Commenta