Noleggiare una barca, un’idea diversa di vacanza

Fare una vacanza vuol dire, spesso, trovarsi ad affrontare lunghe code in auto, non trovare posto su spiagge affollate, viaggiare su mezzi pieni di gente o essere legati a rigidi orari nei propri spostamenti o nell’organizzazione delle proprie giornate. Per chi ama il mare (o i laghi e i fiumi) Il noleggio di una barca può rivelarsi risolutivo, perché con un’imbarcazione è possibile recarsi praticamente ovunque, fermarsi al largo delle migliori spiagge oppure attraccare nei porti turistici per poi visitare a piedi le varie località, senza perdita di tempo e in tutta libertà. Anche chi non è un pilota provetto può noleggiare un’imbarcazione, perché alcune di esse non richiedono nemmeno la patente nautica.

Quali barche noleggiare?

Il mercato offre diversi tipi di imbarcazioni disponibili per il noleggio, ed è così possibile soddisfare qualsiasi esigenza sia in relazione al numero di giorni a disposizione (alcuni mezzi nautici possono essere noleggiati anche per poche ore, altri per un’intera stagione), sia per quel che riguarda il numero di persone da ospitare e il tipo di vacanza desiderato. Inoltre, i porti da cui salpare sono moltissimi, in Italia e all’estero, e offrono, quindi, la possibilità di visitare molti luoghi diversi.

I gommoni o i motoscafi, di solito dotati almeno di un posto dove stendersi, di un tendalino per stare al riparo dal sole e – a volte – di una doccia portatile) sono perfetti per escursioni al largo di qualche ora, per osservare la costa dal mare e fare un tuffo al largo, mentre per vacanze vere e proprie sono indicati cruiser e cabinati con cuccette, bagno e una zona per preparare i pasti.

Per che desidera un’esperienza di lusso, una specie di crociera privata, è consigliato il noleggio di yacht con optional e rifiniture di alto livello, disponibili anche completi di skipper ed equipaggio, per non dover pensare a nulla. Una vacanza più “naturale” è possibile noleggiando una barca a vela, mentre per un viaggio all’insegna della scoperta continua sono a disposizione veloci mezzi a motore. Per rispondere a un’idea di vacanza veramente diversa dal solito, è possibile noleggiare un caicco, un catamarano o barche già equipaggiate per la pesca o per lo snorkeling. Infine, non mancano proposte di noleggio in località sui laghi o sui fiumi, per provare l’ebbrezza della navigazione combinata alla visita di città e borghi caratteristici. Qualunque sia la scelta, si osserverà la terraferma da un diverso punto di vista!

Dove e come noleggiare una barca senza fare errori?

Il noleggio di un mezzo da diporto può essere complicato se non ci si affida a un intermediario competente. Per usufruire di un noleggio barche sicuro e di qualità Nautal, con la sua lunga esperienza nel settore, è la soluzione giusta. La vasta gamma di imbarcazioni offerta da Nautal, in tanti porti Italia e all’estero, unita alla garanzia di qualità delle stesse, fa sì che ognuno possa trovare la barca adatta ai propri scopi. Inoltre, il personale di Nautal può aiutarti nel disbrigo delle formalità burocratiche e suggerirti itinerari per sfruttare al meglio il mezzo che avrai scelto.

In Tema

Commenta