Illuminazione domestica: qualche idea tecnologica

Casa nuova: come arredare? Oggi sul mercato sono arrivate tecnologie che solo pochi anni fa potevano sembrare pura fantascienza. Eppure ci ritroviamo con camini finti ecologici, sciacquoni a risparmio idrico, arredi salva spazio che si trasformano e finestre che restituiscono il calore preso in estate quando arrivano i primi freddi. Ecco quindi qualche idea tecnologica e di tendenze per arredare la tua nuova casa e migliorare la qualità della luce con stile e senza spendere un capitale.

Pannelli LED  e tecnologie che risparmiano sui consumi

L’illuminazione a pannelli led è una scelta davvero all’ultima moda. Questo tipo di illuminazione ha il pregio di essere a risparmio energetico e di vedere significativi tagli sulla bolletta elettrica ma non solo. I pannelli led offrono un set di soluzioni che si adatta a tutta la casa, dalle zone giorno a quelle notte e rendono l’ambiente caldo e confortevole al contrario di quanto si potrebbe pensare. L’illuminazione a pannelli LED oggi ha fatto passi da gigante sulle tecnologie tant’è che sono impiegati anche in campo commerciale ed industriale persino per proiettare fasci di luci tridimensionali. Non devi pensare ai pannelli led come a una piastra bianca tipica di una sala operatoria ospedaliera. Oggi i LED sono reperibili in differenti forme e colori e possono essere incastonati al muro o montati in sospensione anche sui complementi d’arredo. Le persone lo scelgono per la loro praticità e per la qualità della luce che emettono rispetto alle illuminazioni tradizionali.

Versatilità per ogni stanza

Considera che anche se hai fatto raffinatissime scelte in arredamento senza una buona illuminazione che sappia metterle in risalto i tuoi sforzi saranno stati vani. L’illuminazione non è solo una funzionalità essenziale della casa ma anche un modo di perfezionare l’arredamento e di offrire soluzioni di abitabilità che la rendo luminosa, accogliente e pratica senza sborsare cifre a più zeri quando arriva la bolletta. Per la scelta dell’illuminazione perfetta dovrai quindi prevedere non solo il colore della luce emessa ma anche come questa si incrocerà con gli arredi e quali ombre proietterà sulla stanza per far sì che il livello di luce artificiale non risulti fastidioso per la vista.

Perché la tecnologia LED è la scelta migliore?

Da questa scelta dipende anche il colore delle pareti che in molti tendono a non considerare affatto. Se hai una casa a pareti bianche e scegli luci soffuse bianche entro poco tempo avrai un senso di scarsa visibilità, sonnolenza e fastidio agli occhi che dipende proprio dall’errato accostamento di luci e colori delle vernici. Il miglior modo per scegliere l’illuminazione, quindi, è fare delle prove in base ai colori presenti nell’arredo. Vedrai che optando per i pannelli led questo non sarà un grosso problema. Lo si deve al fatto che i pannelli Led sono componenti elettronici che emettono luci senza infrarossi ed ultravioletti al minimo passaggio di corrente, tant’è che LED è l’acronimo di Light Emitting Diodes. Questo tipo di illuminazione è destinato a durare più a lungo nel tempo, è sostenibile per l’ambiente ed è altamente versatile per vari impieghi sia domestici che commerciali. Per questo ì l’illuminazione prediletta del momento sia per le case che per gli interni ad altra destinazione d’uso.

In Tema

Commenta