Gres porcellanato effetto legno: come abbinarlo

Hai un pavimento in gres porcellanato effetto legno e non hai proprio idea di quali mobili scegliere? Se il tuo problema è la paura di sbagliare, allora questi consigli potranno aiutarti nella scelta.

Il gres porcellanato, nella sua finitura a effetto legno, è un materiale semplice, resistente e versatile e proprio la sua versatilità è il suo cavallo di battaglia: questo materiale sta bene con tutto, all’interno di un contesto classico ma anche all’interno di un ambiente arredato seguendo uno stile moderno.

Ma è proprio dietro la semplicità che, a volte, si possono nascondere le insidie. In questo caso, però, sarebbe meglio parlare di dubbi perché quando si tratta di arredare la casa e abbinare i colori, o i materiali, l’incertezza è sempre dietro l’angolo.

Per esempio, la prima domanda quando si tratta di gres porcellanato è: si possono abbinare legni diversi? La risposta è sì! Basta fare attenzione a qualche piccolo accorgimento. L’obiettivo finale è quello di creare qualcosa che sia piacevole a vedersi, un ambiente omogeneo e lineare dal punto di vista visivo e del design.

Ma allora quali sono le regole da seguire? E ci sono dei colori che, invece, sarebbe meglio evitare? Ecco qualche risposta per allontanare ogni dubbio!

I colori perfetti per il gres porcellanato

Quando si tratta di arredare la casa, non si può che cominciare dai colori. Se vi piacciono i toni chiari, la luce e la freschezza, allora dovete puntare su palette tenui, che sono anche particolarmente strategiche perché amplificano lo spazio.

Se invece preferite i toni scuri e il vostro pavimento in gres porcellanato in legno è di un colore chiaro, allora questa può essere una buona occasione per puntare su uno stacco cromatico che crei un bel contrasto.

Quello che conta è che l’atmosfera sia omogenea e che tutti gli elementi dell’ambiente siano in armonia tra di loro.

Gli abbinamenti da evitare

Ci sono poi alcuni abbinamenti che vanno assolutamente evitati. Qualche esempio? Per dirne una: il ciliegio è una tonalità che non si accompagna bene con il rovere e nemmeno con il noce e con il mogano, anche se ogni singolo caso andrà valutato attentamente perché in commercio esiste una vasta varietà di finiture che invece potrebbero stupirvi nella resa estetica.

Il consiglio è quello di analizzare con attenzione tutti i campioni, guardarli con cura e immaginare come potrebbe essere l’effetto finale. Per avere un parere in più potreste anche ingaggiare un esperto di arredamento e di interior design, ma anche con i migliori consigli del mondo, la scelta finale spetta solamente a voi.

Lasciate guidare dal vostro gusto, dai toni e dai colori che preferite e, soprattutto, dall’ambiente che volete creare. Il gres porcellanato a effetto legno può diventare un grande protagonista dentro casa: basta solo abbinarlo nel modo giusto!

In Tema

Commenta