La storia di Italfarmaco Holding spa corre insieme a quella della famiglia De Santis e al suo attuale presidente, Francesco De Santis, un lungo cammino tipico dell’eccellenza italiana nel campo della chimica e della farmacia.

In queste pagine ne ripercorriamo la storia in breve, con il curriculum e il processo di espansione dell’azienda. Un esempio di sviluppo concreto.

Francesco De Santis, oggi Presidente Di Italfarmaco Holding, partecipa attivamente nel corso della sua carriera, al processo di internazionalizzazione del Gruppo, a partire dal 1981, anno in cui entra a far parte dell’azienda di famiglia. Infatti, la sua storia professionale inizia quando giovanissimo, all’età di 25 anni, subito dopo essersi laureato in Scienze farmaceutiche all’Università di Milano, entra nell’azienda, guidata dal padre Gastone De Santis, al tempo il Presidente, per ricoprire nel tempo le cariche di Direttore Generale, Consigliere, Presidente Italfarmaco Spa e Presidente di Italfarmaco Holding.

Italfarmaco cresce con Francesco De Santis

francesco de santisSe oggi Italfarmaco come azienda si distingue tra le migliori industrie farmaceutiche italiane per quanto riguarda la ricerca e l’importanza dei suoi prodotti, questo si deve anche all’operato di Francesco De Santis, al suo impegno continuo e quotidiano per affermare il valore della ricerca e produrre da 30 anni specialità medicinali ad alto contenuto terapeutico.

L’espansione del Gruppo Italfarmaco negli ultimi 30 anni è stata su scala mondiale: prima nei paesi del Sud Europa e poi nel resto del globo. E’ presente con la sua attività di vendita di prodotti etici in Italia, Svizzera, Francia, Spagna, Portogallo, Grecia, Russia, Turchia, Cile, Perù, Marocco e attraverso i prodotti della consociata Chemi Spa anche in USA e in Brasile.

Italfarmaco impiega più di 2100 persone con un fatturato annuo complessivo superiore a 500 milioni di euro.

L’impegno professionale di Francesco De Santis e la sua carriera nel campo della ricerca farmaceutica lo portano anche a essere eletto Vice Presidente di Farmindustria per il biennio 2013-2015- Francesco De Santis è stato inoltre membro del Consiglio Direttivo SISF (Società Italiana Scienze Farmaceutiche) fino al 2005, Delegato per la Ricerca Farmindustria e per i Rapporti con la CRUI e ha fatto parte della prestigiosa New York Academy of Science.

Recentemente l’azienda Italfarmaco è entrata a far parte del C4T (Colosseum Combinatorial Chemisty Centre for Technology), centro di ricerca che ha avuto origine dalla Joint Venture tra diverse società farmaceutiche italiane e l’Università di Tor Vergata con lo scopo di sviluppare progetti proprietari e di fornire servizi di ricerca alle più importante aziende farmaceutiche italiane.

Infine, oltre che nella ricerca chimico-farmaceutica, nella produzione e commercializzazione di farmaci ad alto contenuti terapeutico, il Gruppo Italfarmaco opera anche nella produzione di principi attivi per il settore farmaceutico attraverso le sue consociate Chemi S.p.A. e Italfarmaco Chemical (Brasile) che rappresentano il braccio chimico-produttivo del Gruppo.

Dove:
Italfarmaco Holding SPA
Milano – Italia