Come risparmiare soldi

In periodi di forte crisi il risparmio induce le persone a dare una frenata ai consumi, con un effetto distorsivo sull’economia. Vero è che non si può fare altrimenti, ma spesso il nostro attivo economico è inficiato da una tendenza agli sprechi intollerabile. Quando qui parliamo di risparmiare soldi, principalmente ci riferiamo a eliminare gli sprechi. Ed ecco un buon modo per farlo.

Eliminare gli sprechi vivendo bene

Se si è costretti a un periodo di ristrettezze per la perdita improvvisa del lavoro o comunque del proprio potere d’acquisto, abituarsi a questa nuova vita sarà più difficile. Rimane impresa ardua se non teniamo conto delle spese. Innanzitutto ci sono delle regole d’oro per mettere in ordine le proprie finanze, che tutti conoscono, ma molti spesso non applicano. Una di queste è la rendicontazione. Bisogna rendere conto a sé stessi di ciò che si guadagna e di ciò che si spende.

Segnati le spese

Se abbiamo spese correnti così divise:
200 euro per auto
450 per mutuo
300 per alimenti
350 per bollette, abbonamenti e consumi vari
200 per divertimento e svago
e due stipendi da 1500 netti (con uno o due figli a carico) è ovvio che non si può pensare di spendere più di 1500 al mese solo per l’essenziale. Una parte delle entrate per esempio costituirà un risparmio da utilizzare in ferie, un altro si accantona per le spese straordinarie (imprevisti ne capitano spesso). In generale quindi bisogna tenere traccia di quanto si spende per le cose essenziali e che sono irrinunciabili.

Gli sprechi da evitare sono quelli dovuti al consumismo più sfrenato. Si deve rinunciare all’ultimo modello di TV led a schermo gigante, come all’ultima uscita dello smartphone preferito. Mangiare in ristorante va bene una volta ogni tanto, per portare il partner o la partner fuori a cena o la famiglia in pizzeria. Facendo la spesa è fondamentale non prendere troppi surgelati perché che ci crediate o meno, costano di più del prodotto fresco. Meglio una sana visita in macelleria e pescheria, dove le carni fresche costano meno e sono più sane. Cucinare poi responsabilizza, si fa attenzione agli sprechi e a come utilizzare tutto in modo creativo, le mamme italiane di una volta avevano una ricetta per tutto, compresi gli scarti.

Consuma meno energia

Molto dello spreco viene dai consumi energetici: bisogna dotarsi di elettrodomestici efficienti, che consumino poco, spegnere le luci quando non servono e utilizzare al meglio le fonti di calore o di ventilazione, in linea con il clima esterno e le stagioni. Inutile riscaldare troppo la casa se si ha la pretesa di girare in magliettina nei mesi rigidi dell’inverno, meglio vestirsi a strati e accendere il riscaldamento per meno tempo. Lo stesso vale per l’estate: il condizionatore a palla fa scattare in alto la bolletta, basta semplicemente chiudere gli scuri nella zona esposta al sole, per mantenere sufficientemente fresco l’ambiente. TV e decoder hanno un sistema di standby, come sapete, che pure rimanendo inerte consuma. Meglio dotarsi di multiprese dotate di interruttore, in modo da spegnerle quando si va a dormire. Pessima l’idea di dormire con luci accese, tv compresa, perché oltre a inficiare il ciclo circadiano, si consuma energia senza alcuna utilità.

Per quanto riguarda l’auto a incidere parecchio, oltre l’usura generale sulle componenti, in genere costose, è il carburante. Per questo motivo, se sei in città, sfrutta a dovere il trasporto pubblico, che costa meno. Se il posto di lavoro è vicino meno di mezzora a piedi, lascia perdere auto e tram, fatti una camminata, ne guadagnerai anche in forma fisica (salute: quindi altri soldi risparmiati).

Stop alle costose dipendenze

Se è giusto organizzare un viaggio con amici, parenti, in famiglia assolutamente imperdonabile e ingiustificabile è buttare via soldi in costose dipendenze, che guastano prima o poi i rapporti. Se fumi smetti di farlo, le sigarette costano tanto, aumentano di prezzo, non generano alcun vantaggio e ti uccidono nel giro di un po’ di anni. Stupido no? Anche per l’alcool, guai a bere troppo! L’abuso di alcool mette in pericolo te e chi ti sta vicino, in più rappresenta un vizio costoso che uccide anche la tua reputazione, portandoti a una crisi ben più grave di quella economica. Se hai il vizio del sesso non usare soldi per pagare donne, non bruciare la carta di credito per accedere a siti per adulti, evita in genere questa dipendenza perché essendo maniacale ti porta soldo a buttare via denaro per del piacere occasionale. Costruisci relazioni più durature basate sui sentimenti, le emozioni e gli affetti. Da ultimo, se ti piace scommettere smetti di farlo: non saranno le scommesse sportive o i casino online a risanare le tue finanze.


In Tema

Commenta