10 trucchi per essere in forma e stare bene pensati per lei

Per le donne sentirsi bene non equivale a ciò che intendono gli uomini. L’aspetto fisico lega questo giudizio anche alla linea: come si vedono davanti allo specchio è molto importante perché i chili di troppo prima o poi esigono un tributo sullo stato di salute generale. Però si possono prendere delle precauzioni per tenersi in forma e stare bene, al di là dei classici trucchi che effettivamente aiutano, ma non sono risolutivi.

  1. Fai un esame del colesterolo. Le donne soffrono di una maggiore incidenza delle malattie cardiovascolari, la prima causa di morte nei paesi sviluppati. Per evitare brutte sorprese con il nostro cuore, meglio fare un controllo di tanto in tanto. Soprattutto per ciò che riguarda i livelli del colesterolo, un autentico nemico nascosto
  2. Cerca di mantenere un umore allegro (ovvero, allontana se puoi le persone negative e le situazioni di stress). In uno studio, le partecipanti che avevano intensificato l’attività in una regione del cervello associata ad un atteggiamento positivo hanno prodotto una maggiore quantità di anticorpi antinfluenzali. Un altro studio ha dimostrato che le persone con un animo positivo hanno eliminato più anticorpi in risposta alle vaccinazioni.
  3. L’osteoporosi, andando avanti con l’età, incide molto sulla salute, a causa di una dieta che diventa povera di calcio. Le donne possono ovviare a ciò nutrendosi di alimenti ricchi di minerali, ma assumendo una buona dose di vitamina D (stando più all’aperto e proteggendo comunque la pelle), nel caso assumendola via integratori insieme alla vitamina K2.
  4. Migliora l’umore e il metabolismo con l’esercizio fisico, scegli di andare un palestra con delle schede di allenamento personalizzate. Frequenta una palestra che organizza classi di allenamento specifici per età e condizione come belady. Fare esercizio abbassa il rischio di contrarre malattie cardiache, ossee, respiratorie. Ma fa bene anche all’umore. Uno studio ha dimostrato che per le persone che soffrono di depressione, lo sport agisce da antidepressivo.
  5. Fai vita sociale: rimanere connessi con le persone che ci circondano, a cui vogliamo bene, aiuta ad allungare la vita. Gli studi sulla longevità fatti in alcune regioni del mondo, tra cui la Sardegna, oltre al clima salubre e alla qualità del cibo, hanno posto in evidenza l’importanza del vivere in una comunità piccola dove ci si aiuta e si conosce chiunque.
  6. Avere delle sane abitudini sessuali. Una vita sessuale attiva è molto importante, a qualsiasi età, ma non bisogna avere abitudini disordinate. Anche perché sono legate alla mancanza di empatia e a sbalzi d’umore oltre che al rischio di infezioni. Controlli ginecologici sono essenziali in ogni fase della nostra vita.
  7. Prendi sole e stai all’aria aperta. La vita moderna è contrassegnata da uno stile di vita monotono, ritmato, spesso al chiuso o comunque in città dove non è semplice trovare dei momenti e dei luoghi per stare all’aria aperta. Se ti trovi in questa situazione pianifica dei viaggi, visita luoghi all’aperto. Prendi il sole e vai al mare. Fa molto bene all’umore e all’integrazione di vitamina D. Una insufficiente integrazione porta scomponessi cardiaci, aumenta la pressione e la possibilità di soffrire dei classici malanni stagionali.
  8. Vai dal dentista regolarmente. Se si è in crisi economica, le cure dentali sono le prime a soffrirne. Eppure una regolare visita dal dentista, per fare della pulizia e dell’igiene e per combattere la carie, aiuta a tenere lontani molti disturbi come dolori osteoarticolari riconducibili al mal di denti.
  9. Vai la mare e proteggi la pelle, ma soprattutto evita i lettini abbronzanti e i solarium. Le abbronzature artificiali non fanno affatto bene, aumentano le probabilità di contrarre dei tumori alla pelle.
  10. Tieniti impegnata. A lavoro fai una lista delle cose da fare la sera prima, al mattino inizia a essere produttiva. Aiuta la tua capacità di concentrazione, ma anche l’attività cerebrale, prevenendo i processi di invecchiamento precoce. Fai attività mentali e stacca il naso dallo smartphone se non è strettamente necessario.

Commenta