La gelosia tra amiche

La gelosia è un sentimento molto forte e visto spesso in modo negativo. Effettivamente per gli psicologi essa denota un attaccamento che va oltre il normale sentimento di amore e non tutti concordano (anzi è il contrario) nel dire che essa è un segnale di vero amore. Dal punto di vista del rapporto affettivo denota molta insicurezza, frustrazione che viene superata solo con la rabbia e in alcuni casi, come la cronaca ci insegna, con la negatività e la violenza spesso estrema.

Ma la gelosia non è semplicemente limitata alla condizione affettiva, alla coppia. Capita anche tra amiche (e in misura minore tra amici). Chi è geloso di natura tende a perdere contatto con la realtà e nel caso di gelosia tra amiche, porta inevitabilmente alla rottura del rapporto.

Il motivo per cui si può essere gelose di un’amica o gelosi di un amico varia da casa a caso. Certe persone sono abituate a ricevere tante attenzioni crescendo che è difficile che riescano a sopportare di non essere più al centro dell’attenzione. Altre persone invece hanno subito dei rapporti abusivi, basati sull’abuso e che cercano quindi costantemente compassione e comprensione, che crescendo è difficile trovare.

La gelosia tra amici è quindi – quasi sempre – una presenza ingombrante nella dinamica di crescita. Crescendo si impara a capire che certi rapporti non possono essere esclusivi e che il motivo per cui siamo gelosi, non è dovuto al comportamento dell’amica o dell’amico, ma a un nostro problema interiore. Si può guarire da questo tipo di gelosia? Probabilmente no, ma oltre a puntare sul fattore crescita e maturazione, ci sono dei piccoli accorgimenti che gli psicologi consigliano di prendere.

Una delle gelosie più comuni è quella tra due amici di sesso diverso. L’amico che è geloso del fidanzato dell’amica o viceversa. Ma è comune tra ragazze. In questo caso parlare aiuta. Dire alla persona che si mostra gelosa che è comunque importante. Una ragazza che è oggetto di gelosia è difficile che non se ne accorga. Parlare con l’amica ribadendole la sua importanza, mostrandogliela con dei gesti di attenzione potrebbe già lenire la ferita. In genere tra amiche la gelosia riguarda l’introduzione di una nuova presenza ad esempio nel circolo di amicizie. Conoscere una nuova persona significa dedicarle tempo e spesso ci si può conoscere solo trascorrendo del tempo insieme. La persona gelosa nota che la fetta di tempo a lei dedicata è diminuita e prova gelosia, perché teme di perdere la priorità che aveva guadagnato.

Uno dei motivi per cui si perde l’amicizia a causa della gelosia, è che l’oggetto della gelosia, dovremmo dire il soggetto, viene offeso dalla vecchia amica. Parlare male della nuova ragazza non fa altro che peggiorare la situazione, facendolo sia direttamente, sia indirettamente. È chiaro che se la vostra amica vuole passare del tempo con la nuova amicizia è perché la trova interessante. Bisogna pertanto trovare un compromesso, accomodarsi alla nuova situazione e continuare a dare importanza al rapporto. Se si perde una persona per gelosia vuol dire che nel rapporto a due, si dava poco valore a lei, e troppa importanza a sé stessi. E questo è il contrario della vera amicizia.

In Tema

Commenta