Come diventare più attraenti alle ragazze

Non tutti si possono definire fortunati dal punto di vista della lotteria genetica: chi nasce da buoni geni avrà sempre un vantaggio in termini di attrazione e di bellezza. E diffidiate di coloro che dicono che la bellezza non conta. Guardate gli attori, le conduttrici e i conduttori televisivi, i modelli e le modelle, gli sportivi. Sono tutti ricchi sfondati e devono il loro successo unicamente alle loro caratteristiche fisiche. Spesso si sentono attrici e attori che screditano la tesi che sia stata la bellezza a dar loro il successo, ma lo fanno per apparire politicamente corretti, perché il brutto non piace. Un altro segnale è dato dalla chirurgia estetica e dalla cosmetica: sono settori sempre in auge, che non conoscono crisi, proprio perché chiunque è interessato o dovrebbe esserlo, a migliorare il proprio aspetto.

Per un uomo, che non si sente attraente, come è possibile migliorare senza però ricorrere al bisturi, che spesso anzi peggiora l’aspetto?

Leggendo online i consigli delle ragazze essi si orientano su alcune scelte, che possono essere adoperate da chiunque.

In primo luogo evitare di essere sovrappeso. Un giorno mi ricordo di aver carpito una conversazione tra due ragazze a proposito di questo. Una diceva all’altra: non potrei mai uscire con un ragazzo che ha i fianchi più larghi delle spalle. Ovvio no? La figura longilinea piace di più. Ma è anche importante non essere troppo magri, meglio se scolpiti un po’. Non è fondamentale andare in palestra, si possono acquistare anche due manubri online e tenersi allenati sulle spalle, il petto e le braccia. Tuttavia occorre tagliare gli zuccheri superflui e mangiare sano. Le donne percepiscono la salute di un uomo e la valutano fondamentale.

Il taglio di capelli è un altro dei fattori che possono fare la differenza: non è necessario essere per forza alla moda, ma provare a cambiare, ad andare dal barbiere una volta al mese, mantenendo i capelli puliti, può fare i miracoli. Questo perché un determinato taglio può conferire allo sguardo e al volto una luce diversa. Chi ha problemi di calvizie o sta perdendo i capelli, può pensare a rasarli con la macchinetta, se ha una forma della testa non troppo stretta. Alle donne piace anche l’uomo rasato, lo confermano tutti i sondaggi (in Italia, Luca Zingaretti, alias Montalbano, è considerato molto affascinante).

Radersi o no? Alle ragazze piacciono diversi tipi di uomini, l’aspetto fisico nella scelta è quasi sempre secondario, ma aiuta come detto, perlomeno ad iniziare un rapporto. Farsi la barba dà una sensazione di pulizia, e spesso ringiovanisce. Ma se avete un viso da adolescente e avete una barba che crescendo bene può darvi un aspetto più maturo, allora fatelo. Le ricerche sono contrastanti: le donne spesso sono attirati da uomini dall’aspetto effeminato, quasi androgini. Negli ultimi anni la barba da hipster è diventata così di moda che la si vede anche in visi insospettabili, come ad esempio Leo Messi, che sembra uscito dal set de Il trono di Spade.

Vestire bene e con la taglia giusta. Gli uomini sono molto più superficiali quando si tratta di abbigliamento. Tendono a vestire alla moda, ma spesso non scelgono la taglia giusta, indossando abiti troppo larghi. La moda street può anche essere di tendenza ma non valorizza affatto il corpo e fa sembrare appesantiti e bolsi

Infine il sorriso. L’aspetto del bel tenebroso va bene per il cinema o per i quartieri malfamati di Caracas, come recita una pubblicità. In verità alle donne piacciono gli uomini sorridenti, per cui bisogna curare il proprio sorriso, l’igiene personale ed essere carichi di autostima, amichevoli e non corrucciati. Aiuterà ad abbassare alcune barriere che ci fanno sembrare meno piacevoli e che rischiano di rovinare la prima impressione.

In Tema

Commenta